Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra i 50€

In Double è meglio

5 gioie che puoi provare solo quando sei in coppia

L’amore non è più di moda. O meglio l’idea classica e tradizionale di amore non è più di moda, perché in realtà il sentimento più decantato da artisti e intellettuali di ogni tempo è intramontabile, più di una Birkin Bag, più di un little black dress.

L’amore è vivo e vegeto, nonostante il cinismo imperante, nonostante Tinder e le chat private di ogni social network. Come ci riesce? Semplice quando il cuore batte forte e, poco più giù, le farfalle svolazzano, non c’è tentazione che tenga.

Nella settimana più romantica dell’anno celebriamo l’amore con un elenco ad alto indice glicemico: le gioie che puoi provare solo se sei in coppia. Con il tuo ragazzo, col marito, con il tuo amico speciale, con il tuo cane, con la tua amica, qualsiasi sia la tua metà, ricordati che in Double è meglio.

1. Litigare per poi fare pace. Alzi la mano chi non ha mai provocato il partner per poi godersi l'inebriante sensazione di pace ritrovata. Le coccole dopo una discussione sono sempre più intense. E allora, com'era il detto? Fate l'amore non fate la guerra? Cambiamolo, prima fate la guerra (senza esagerare) e poi fate l'amore. Peace and love.

2. Quel pizzico di gelosia che ti coccola. Quel "mostro dagli occhi verdi che dileggia il cibo di cui si nutre" di Shakespeariana memoria, non è poi così male, quando è impercettibile. Come un lucchetto che ha sempre la chiave,come il sale, a piccole dosi, la gelosia dà sapore alla relazione e a fa bene all'autostima!

3. Gioire per una stella cadente. Che sia una stella cadente in riva al mare o tre stelle Michelin seduti al tavolino, una bella esperienza vale sempre doppio se condivisa.

4. Anche la peggiore delle giornate finirà con un suo abbraccio. Casa allagata? Lavatrice rotta? Il capo seduto accanto in pausa pranzo? La spesa alle 20:30? Primo giorno di dieta? All'opposto, la peggiore delle esperienze sarà alleggerita se condivisa. Il suo abbraccio è uno scrigno di energie positive.

  1. Dirsi un milione di cose in un solo sguardo, in un solo gesto, in una sola parola. E poi c'è la complicità. La parte più bella di una relazione. Coltivata a vita vissuta, empatia e chimica. Quella in cui ci possiamo prendere il lusso di tagliare il superfluo ed essere semplicemente noi stessi. Cuore a cuore.
Carrello

Il tuo carrello è vuoto